Categories:

Alluvione maggio 2023, ampliato il periodo di sospensione dei ricorsi.
L’Inail ha reso noto che la sospensione dei termini per i ricorsi amministrativi relativi all’applicazione delle tariffe dei premi assicurativi trova applicazione per il periodo dal 1° maggio al 31 agosto 2023.

INAIL, Circolare 25 settembre 2023, n. 43
_____________________________________________________

Rinuncia a quota 103, incentivo retroattivo.
La legge di Bilancio 2023 ha previsto un incentivo da riconoscere ai lavoratori che perfezionano i requisiti per l’accesso alla pensione anticipata flessibile (quota 103) e che proseguono l’attività lavorativa. L’incentivo è pari alla contribuzione pensionistica trattenuta a carico del lavoratore.

INPS, Circolare 22 settembre 2023, n. 82
_____________________________________________________

Rivalutazione sanzioni sicurezza sul lavoro
Le ammende riferite alle contravvenzioni in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro e le sanzioni amministrative pecuniarie previste dal decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, nonché da atti aventi forza di legge, sono rivalutate, a decorrere dal 1° luglio 2023, nella misura del 15,9%.

Ministero del Lavoro, Decreto Direttoriale 20 settembre 2023, n. 111

_____________________________________________________

Modello OT23 2024: riduzione del tasso medio
L’Inail trasmette il modello OT23 2024 in sostituzione del precedente modulo inoltrato con nota 3 agosto 2023, prot. 8349.

INAIL, Istruzione operativa 18 settembre 2023

_____________________________________________________

Bando Isi 2022, diffuse le regole tecniche per la domanda
Disponibile il regolamento Inail che illustra le regole tecniche da seguire per aggiudicarsi i finanziamenti del bando Isi 2022. La domanda di ammissione deve essere inviata attraverso uno sportello informatico disponibile nel portale Inail, sezione Accedi ai Servizi Online –> incentivi alle imprese – Bando Isi 2022.

INAIL, Avviso 26 settembre 2023
INAIL, Avviso 18 settembre 2023

_____________________________________________________

Inail e Inps adeguano tassi e sanzioni
La BCE, con la decisione di politica monetaria del 14.9.2023, ha innalzato di 25 punti base il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali dell’Eurosistema (TUR) che, a decorrere dal 20.9.2023, è pari al 4,50%. L’Inail e l’Inps hanno provveduto come sempre a modificare i propri tassi.

INPS, Circolare 18 settembre 2023, n. 81
INAIL, Circolare 18 settembre 2023, n. 42

_____________________________________________________

Diritti sindacali dei lavoratori somministrati: si applica un doppio Ccnl
Il Ministero del lavoro interviene sull’individuazione della disciplina applicabile in relazione all’esercizio dei diritti sindacali da parte dei lavoratori somministrati.
Si dovrà far riferimento, in prima istanza, al contratto collettivo di lavoro applicato dall’agenzia di somministrazione, in qualità di datore di lavoro, consentendo inoltre al lavoratore somministrato, durante la missione, di esercitare all’interno del contesto lavorativo ove concretamente è inserito tutti i diritti sindacali allo stesso riconosciuti dall’ordinamento e dal CCNL applicato dall’impresa utilizzatrice, in modo da garantire la concreta effettività di tali diritti in costanza di svolgimento della prestazione di lavoro presso l’utilizzatore.

Ministero del Lavoro, Risposte agli interpelli 15 settembre 2023, n. 1, prot. n. 10213

_____________________________________________________

Danno biologico, importi rivalutati dell’8,1% dal 1° luglio
Dallo scorso 1° luglio, la rivalutazione annuale degli importi delle prestazioni economiche per danno biologico, è pari all’8,1%, commisurata alla variazione dell’indice dei prezzi al consumo intervenuta tra il 2021 ed il 2022. La rivalutazione riguarda i ratei di rendita maturati e gli indennizzi in capitale liquidati dal 1° luglio 2023.

INAIL, Circolare 12 settembre 2023, n. 41

_____________________________________________________

Infortunio sul lavoro: rivalutate le prestazioni Inail per il 2023
L’Inail ha comunicato che, a decorrere dal 1.7.2023, è stata rivalutata la misura delle retribuzioni da utilizzare per la liquidazione delle rendite corrisposte agli assicurati dei settori industria, navigazione e agricoltura, sulla base della variazione percentuale dell’indice Istat dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati intervenuta tra il 2021 e il 2022 (decreti ministeriali 106/2022 e 108/2022).

INAIL, Circolare 12 settembre 2023, n. 40

_____________________________________________________

Una piattaforma per le buone pratiche del collocamento mirato
Le buone prassi in materia di collocamento mirato, giudicate tali da uno specifico gruppo di lavoro, verranno rese pubbliche tramite una piattaforma informatica al fine di contribuire all’innalzamento degli standard del collocamento mirato e proporre modelli replicabili di azioni, procedure e progettualità. Il decreto direttoriale 154/2023 del Ministero del Lavoro completa quanto previsto dalle Linee guida in materia di collocamento mirato, adottate con D.M. n. 43/2022, fornendo le modalità di presentazione e valutazione delle buone prassi.

Ministero del Lavoro, Decreto 11 settembre 2023, n. 154

_____________________________________________________

Garante Privacy: sì all’accesso del dipendente alla relazione investigativa
Il lavoratore ha diritto di accesso ai propri dati personali contenuti nella relazione di un’agenzia investigativa incaricata dal datore di lavoro di raccogliere informazioni sul suo conto. Lo ha stabilito il Garante della privacy con un provvedimento del 6 luglio 2023 pubblicato nella newsletter dell’11 settembre.

Garante Privacy, Newsletter 11 settembre 2023
Garante Privacy, Provvedimento 6 luglio 2023, n. 290

_____________________________________________________

Fondo nuove competenze: ulteriore chiarimento
La formazione e la presentazione dell’istanza di rimborso a saldo del Fondo nuove competenze potrà avvenire anche oltre il 31.12.2023 e questo perché tutte le aziende hanno diritto a usufruire dei 150 giorni previsti dalle norme di attuazione del fondo. Sono questi gli ulteriori chiarimenti forniti da Anpal sui termini entro cui è necessario aver svolto la formazione, aver rendicontato le ore di formazione e presentata l’istanza a saldo per ottenere il rimborso del costo del lavoro.

ANPAL, Comunicato 4 settembre 2023, n. 12596

_____________________________________________________

Nuove regole per il lavoro sportivo e fine dell’obbligo del modello Eas
Al via nuovi adempimenti e disposizioni che riguardano operatori e professionisti dello sport, con qualche aspetto ancora da chiarire. Il primo è il lavoro sportivo. Vengono introdotte finalmente regole chiare per perimetrare le mansioni idonee a qualificare un rapporto di lavoro come «sportivo» eliminando ogni discrezionalità. Le mansioni necessarie, oltre allenatore, istruttore, direttore tecnico, preparatore, direttore di gara, saranno trasmesse dalle Federazioni e dalle Discipline Associate tramite Coni e Cip e sottoposte all’approvazione dell’Autorità di governo delegata allo Sport, sentito il Ministero del Lavoro.

Decreto Legislativo 29 agosto 2023, n. 120 (G.U. 4.9.2023, n. 206)

_____________________________________________________

Trattamento di fine rapporto e crediti di lavoro: agosto 2023
Il coefficiente di rivalutazione per la determinazione del TFR è pari a 1,571066%. L’indice Istat per il mese di agosto 2023, utile ai fini del calcolo della rivalutazione dei crediti di lavoro, è 119,1.

Tags:

Comments are closed

Vuoi ricevere le nostre utilissime notizie?
Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Riempi per il consenso a ricevere le nostre news
Normativa Privacy

Acconsento al trattamento dei miei dati, secondo quanto disposto dal regolamento UE 2016/679. Privacy Policy